INFORMATIVA AI SENSI DELL’ARTICOLO 13 DEL DECRETO LEGISLATIVO 196/2003

Il decreto legislativo n. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) garantisce che il trattamento dei dati personali si svolga nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità dell'interessato, con particolare riferimento alla riservatezza, all'identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali.

In ottemperanza alla suddetta normativa, la Associazione Artigiani Commercio e Professioni (AACP) provvede al trattamento dei dati personali nel rispetto dei principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti dei soggetti interessati.

***

Secondo quanto previsto dall’articolo 13 del d.lgs 196/2003 sono fornite le seguenti informazioni:

1. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO DEI DATI

I dati forniti verranno trattati per le seguenti finalità:

a) consentire l’iscrizione alla associazione;

b) consentire la registrazione al sito;

c) consentire la iscrizione alla newsletter;

d) inviare materiale informativo e promozionale, effettuare ricerche di mercato, analisi economiche e statistiche;

e) elaborare il profilo commerciale degli iscritti.

2. MODALITÀ DEL TRATTAMENTO DEI DATI

Il trattamento dei dati ha luogo presso la sede dell’ AACP, Via Annia Faustina, 26 - 00156 Roma, e sarà curato da personale tecnico incaricato al trattamento.

Il trattamento dei dati sarà effettuato con modalità informatizzate e/o manuali attraverso procedure adeguate a garantire la sicurezza e la riservatezza degli stessi.

3. OBBLIGATORIETÀ/FACOLTATIVITÀ DELL’INSERIMENTO DEI DATI

Il conferimento dei dati è necessario per consentire l’iscrizione alla Associazione.

Per le finalità perseguite dall'Associazione non è richiesto il consenso espresso dell'associato per il trattamento dei suoi dati personali, così come previsto dall'art. 24, lett. h) del d.lgs 196/2003.

Con riferimento alle altre finalità del trattamento, il conferimento dei dati è meramente facoltativo. L’eventuale rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di registrarsi al sito (lettera b dell’art. 1 della presente informativa); di essere iscritti alla newsletter (lettera c dell’art. 1 della presente informativa); di ricevere materiale informativo e promozionale (lettera d dell’art. 1 della presente informativa); di elaborare il profilo commerciale dell’iscritto (lettera e dell’art. 1 della presente informativa).

4. COMUNICAZIONE DEI DATI A SOGGETTI TERZI

I dati raccolti per le finalità di cui al precedente articolo 1 non saranno comunicati a terzi e non saranno oggetto di diffusione.

5. TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Il “titolare” del trattamento dei dati è la Associazione Artigiani Commercio e Professioni (AACP) con sede in Via Annia Faustina, 26 - 00156 Roma, tel. 3348007785, email: segreteria@associazioneacp.com.

6. DATI DI NAVIGAZIONE

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito web http://associazioneacp.com/ acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet, quali, a titolo esemplificativo, gli indirizzi IP o i codici identificativi dei dispositivi utilizzati dagli utenti che navigano il sito.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento.

I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.

7. COOKIES

Il sito web non utilizza i cd cookies di profilazione, ossia i cookies volti a creare profili relativi all'utente utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell'ambito della navigazione in rete (cfr- delib. Garante Privacy 8.5.2014), ma utilizza soltanto cookies cd tecnici, volti a consentire l'accesso ai servizi e personalizzare l'interazione con gli utenti.

L’uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito, e non consente l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente.

8. DATI FORNITI VOLONTARIAMENTE DALL’UTENTE

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica o di altre forme di comunicazione agli indirizzi indicati sul sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella email o nella comunicazione inviata.

9. DIRITTI DELL’INTERESSATO

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

L'interessato ha inoltre diritto di ottenere l'indicazione:

a) dell'origine dei dati personali;

b) delle finalità e modalità del trattamento;

c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;

d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato;

e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

L'interessato ha diritto di ottenere:

a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.